venerdì 18 gennaio 2013

Negozio di musica presto in centro a Chiasso

Un nuovo negozio è pronto a insediarsi a Chiasso. Ha scelto gli spazi occupati fino a qualche mese fa dal negozio di vestiti ‘Capolinea’ per allestire e inaugurare quello che si preannuncia essere come il ‘centro della musica’.
Multimusics, questo il nome scelto per il negozio, aprirà il primo marzo in Corso San Gottardo 73. Fulvio Rosa , da due anni responsabile vendite del negozio Artmusik del Serfontana spiega che, dopo una presenza trentennale all’interno del centro commerciale (prima era gestito dai fratelli Melis), chiuderà i battenti. « Multimusics – ci spiega Fulvio Rosa – sarà una rinascita e una evoluzione di Artmusik. Il nuovo negozio, oltre a continuare la politica della nuova gestione Artmusik con la riduzione dei prezzi, della consulenza post-vendita sia tecnica che commerciale da parte dello staff, dei servizi di riparazione e assistenza a tutte le principali strumentazioni, aggiungerà altri servizi ».

Sono tre i punti che caratterizzeranno il nuovo Multimusics. « La prima novità sarà il servizio di elaborazione audio e arrangiamenti – spiega –. In pratica tutti coloro che avranno bisogno di elaborare audio di vario tipo e creare arrangiamenti sia midi che audio, da noi troveranno il luogo adatto ». Multimusics realizzerà per i propri clienti una rivista digitale che sarà spedita gratuitamente via posta elettronica – con recensioni, prove, valutazioni di strumenti e accessori. Inizialmente avrà una cadenza bimestrale, con l’intento di arrivare in futuro alla pubblicazione mensile.
Il nuovo negozio chiassese intende anche introdurre un rivoluzionato sistema di vendita online. « Un servizio per i nostri clienti odierni e futuri un po’ differente dalla classica e sterile vendita online, cioè senza conoscere veramente da chi si sta acquistando ». Dopo aver ricevuto la comanda, lo staff contatterà l’acquirente per la convalida ed eventuali spiegazioni aggiuntive, e questo per mantenere il contatto e la consulenza spesso necessaria realizzabile in modo funzionale solo di persona. La differenza sostanziale di questa vendita starà nel fatto che il ritiro sarà comunque da effettuare nel negozio di Chiasso.
Ma non è tutto. Multimusics effettuerà un gemellaggio con la Smac, la Scuola di musica e arti contemporanee di Chiasso. « Tutti i nostri insegnanti collaboreranno con i loro allievi – continua il nostro interlocutore –. Il direttore della scuola è un grande musicista e mi ha lasciato un’ottima impressione vedere come sia presente all’interno della struttura e come tiene contatti sia con gli allievi che con i loro genitori ». All’interno del negozio, infine, ci sarà un settore interamente dedicato ai dj. Lo spazio sarà gestito da un dj professionista e metterà a disposizione tutta una serie di apparecchiature per gli esperti del settore.
Una scelta di vita, ma anche una sfida, quella intrapresa da Fulvio Rosa e tutto il suo staff, quattro persone in totale.
Un progetto musicale nuovo che va a inserirsi in un centro cittadino. « Multimusics sarà aperto a ogni forma di collaborazione anche con le filarmoniche e le scuole di musica attive a Chiasso e in tutto il Ticino ». Vista l’ubicazione a poche centinaia di metri dall’Italia, il bacino d’utenza è destinato ad allargarsi. « Speriamo di richiamare quell’Italia che un po’ si è persa », conclude Fulvio Rosa. I progetti e il gemellaggio citati saranno presentati ufficialmente nelle prossime settimane. È inoltre in fase di allestimento un sito internet più moderno e con una grafica e impostazione differenti rispetto a quello di Artmusik.

Fonte: La Regione

Nessun commento:

Posta un commento